Venerdì 12 luglio 2019, a partire dalle ore 19.30, nello storico Giardino di San Francesco in Oria (via Sen. Tommaso Martini) si terrà il V microfestival del libro “De libris liberis”.

L’evento, patrocinato dalla Città di Oria, è il secondo appuntamento dell’VIII rassegna “Un Pozzo di Cultura”, cartellone di eventi estivi ideato e realizzato dall’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio”.

Il microfestival “De libris liberis” vedrà – come ogni anno – interviste ad autori, mini presentazioni di libri e gustose anteprime editoriali.

Il pubblico incontrerà gli autori Mina Buccolieri, Fabrizio Monopoli, Sergio Pargoletti, Raffaele Pezzuto e Marcello Semeraro; nel corso del microfestival sarà presentata la XV edizione del Premio letterario “Il Pozzo e l’Arancio”.

L’ingresso al Giardino di San Francesco (gentilmente concesso dalla parrocchia di San Francesco d’Assisi in Oria) è libero e la partecipazione alle attività del microfestival è gratuita.

Oltre la coperta della ziaMartedì 5 marzo 2013 alle ore 18.30 nella sala “Gassman” del multisala Salerno di Oria (Br), l’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio” presenterà il volume “Oltre la coperta della zia. Oria. Tracce di un vissuto (anni ’30-‘60) in alcune campagne salentine”, opera dell’oritano Angelo Galiano.

L’autore discuterà del suo approfondito lavoro di ricerca con Pino Malva (assessore comunale alla cultura), Ferdinando Spina (docente presso l’Università del Salento) e Claudio Martino (“Edizioni Esperidi”). Condurrà Pierdamiano M. Mazza (giornalista, presidente dell’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio”).Continua a leggere

L’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio” con vivo rammarico comunica che l’evento “Luigi Tenco e gli altri” è rinviato a data da destinarsi per cause di forza maggiore non afferibili alla volontà di alcuna delle parti interessate.

L’iniziativa – che avrebbe visto in Oria la presenza dell’autore Paolo Logli – era programmata per il prossimo 14 settembre con l’organizzazione di questa Associazione e il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Oria.