L’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio”, nell’ottica della promozione culturale nel senso più ampio nonchè nello spirito di concreta collaborazione con le realtà presenti ed operanti sul territorio, parteciperà all’evento dal titolo “L’Unificazione nazionale: musica, poesia e testimonianze” organizzato dall’associazione “Nuovi Orizzonti” e in programma per martedì 18 dicembre 2012 alle ore 18.30 presso la sala “Gassman” del cinema teatro Salerno di Oria.Continua a leggere

Mercoledì 12 dicembre 2012 alle ore 19.00 nel teatro del Seminario Vescovile “San Carlo Borromeo” sito nel centro storico di Oria (Br) in piazza San Giustino de Jacobis, l’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio” presenterà il volume “Morale cristiana e servizio ai più piccoli”, opera del prof. don Dario De Stefano, docente presso la Facoltà Teologica Pugliese. L’evento formativo, che gode del patrocinio morale della Città di Oria, sarà strutturato come incontro-dibattito sulla tematica bioetica “Per la difesa dell’embrione e degli ammalati di fine vita”, traendo spunto proprio dal sottotitolo della stessa opera in presentazione. Continua a leggere

Si è svolta con netto successo la serata letteraria “Quale bellezza salverà il mondo?”, cerimonia conclusiva del Premio Letterario Internazionale “Il Pozzo e l’Arancio”, giunto alla sua VIII edizione, tenutasi – come previsto – lo scorso 29 settembre 2012 nella chiesa di San Francesco d’Assisi in Oria (Br), vera e propria “culla” del Premio. Il titolo dell’iniziativa culturale è una citazione di Carlo Maria Martini, figura di indiscussa rilevanza per il pensiero contemporaneo, volendo essere un omaggio all’illustre pensatore da poco scomparso. Positivo il riscontro della stampa che ha seguito con buona attenzione l’intero concorso.Continua a leggere

Domenica 2 settembre alle ore 19.30 presso la chiesa di San Barsanofio in Oria, sede parrocchiale di San Francesco di Paola (sita in via Cadorna), l’associazione “Divertendoci Insieme” e l’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio” presentano il libro “Eutopia. La civiltà dell’amore” di Franco Colizzi, dirigente medico del Centro di Salute Mentale di Brindisi e presidente nazionale dell’associazione italiana “Amici di Raoul Follereau”.Continua a leggere